domenica 14 novembre 2010

Niente e così sia

Oriana Fallaci. "Niente e così sia". Dopo tanto scriverne per la tesi, ecco la recensione di questo romanzo, pubblicata su Critica Letteraria. Per leggerla cliccate qui. 
 E' davvero un libro speciale, una persona speciale. Non è fra i miei preferiti, perché non batte "Un uomo". Ugualmente ha molto da dire e da dare, molte domande che "acchiappano" e pungolano. Non è travolgente, come un'onda anomala, tipico di alcuni suoi romanzi. Se lo dovessi descrivere con un'immagine vi direi che è un libro bagnato di rugiada ed emozione, come una candela umida di fuoco. Non avevo mai studiato la Fallaci, letto i suoi libri, con l'occhio di chi vuole indagare i particolari e i meccanismi. Mi ha dato tanto quest'esperienza, mi ha dato tanto. Quasi sento una sorta di vuoto, scrivendo le ultime frasi della tesi.


2 messages:

  1. Ciao!!mi hai incuriosito....melo voglio andare a cercare e poi lo vogli leggere....io che non ho mai neppure letto un uomo

    RispondiElimina
  2. Occhi di NotteNov 23, 2010 03:37 AM

    Non ti preoccupare! Spero ti dia tanto, come ha dato a me!

    RispondiElimina