martedì 22 febbraio 2011

Crociera letteraria per la Giornata Mondiale del Libro.

Immagine tratta da: eclipse-magazine.it
21 aprile 2011. Porto di Civitavecchia
La Crociera Letteraria vi aspetta! Questa iniziativa è al suo secondo compleanno. Promossa dalla rivista letteraria "Leggere:tutti", viene realizzata in collaborazione con Grimaldi Lines e con L''Istituto Italiano di Cultura a Barcellona
Ho scoperto questa notizia curiosando fra gli utilissimi spunti di Turista di Mestiere. Subito ho esclamato: "Che meraviglia! Quanto mi piacerebbe andarci!". 
4 notti, due in nave e due in terra. 1000 il numero di fortunati viaggiatori che potranno accedere a quest'iniziativa.  Il 23 aprile è la giornata mondiale del libro e del diritto d'autore ed è anche ricorrenza speciale colma di libri e di rose: San Jordi.  

Amo così tanto Barcellona che mi è impossibile non sentire il richiamo prepotente di quest'opportunità! Scopriamo insieme qualche informazione in più.
Barcellona, cuore carioca di vita e avventura, arte e musica, si lascia trapassare dalla letteratura. Bancarelle, librerie aperte, rose ovunque. Vincent Clavel Andrés, scrittore valenciano, ideò questa festa nel 1926 .Verranno celebrati e ricordati i Grandi della letteratura, in particolare il mito spagnolo di Cervantes, morto proprio il 23 aprile, così come accadde per William Shakespeare. Leggenda  e magia per festeggiare ambo le ricorrenze.
Nel 1955 L'Unione Internazionale degli Editori e l'UNESCO hanno stabilito che il 23 aprile sarebbe diventata giornata mondiale del libro e del diritto d'autore, proprio tenendo in considerazione questi due particolari eventi collegati al grande poeta inglese e romanziere spagnolo.
La festa di San Jordi e la Giornata Mondiale del Libro si realizzano attraverso il dono di una rosa alla propria donna, la quale ricambia con un libro. La mitologia collegata a San Giorgio e alla rosa colta dal sangue del drago viene quindi ampliato e abbracciato dalle calde e succose braccia della letteratura. 
In questo la Grimaldi Lines offre un'occasione davvero speciale.
Ogni giorno la Crouis Barcelona affronta la tratta Italia-Spagna. 
Qualche anno fa la presi di ritorno dal Camino de Santiago e vi posso dire che mi sono divertita parecchio durante la traversata, ambo le volte che ho viaggiato con loro. Per l'occasione questa nave diventerà la succursale galleggiante della libreria Arion. Una volta a terra questa libreria diventerà parte degli stand sulle Ramblas con i libri degli autori italiani. Scrittori, editori, appassionati e letterati saranno catapultati in un programma ghiotto di iniziative. Si passa dalle tavole rotonde, alla proiezione di film, ai concorsi a premi, con quiz e foto, agli incontri con registri e scrittori. Verranno presentati libri e saranno riservati degli spazi alla lettura. Chi più ne ha più ne metta, quindi! 
Essendo una crociera, immancabile lo spazio degustazione delle specialità catalane e spagnole. 
Insomma: un'offerta ricca sottolineata ancora di più dalla presenza di nomi importanti, italiani e spagnoli, come Valerio Mieli, autore di "Dieci Inverni", Chiara Gamberale,Giordano Bruno, Loredana Lipperini, Paolo Colagrande, Mario Gaymonatt, Pau Fanerla, Jaume Pont. 
Presenti anche Newton & Compton e Sandro Teti per quanto riguarda gli editori.

La partenza è prevista il giorno 21 aprile, alle 19:00, da Civitavecchia. Il giorno seguente, in mattinata, l'arrivo in Catalogna. Le quote di partecipazioni includo il soggiorno sulla nave e in albergo e partono dai 255,00€ a persona in cabina interna e in hotel 3 stelle. 
Il tetto massimo è fissato a 998,00€ per suites e confort maggiori.

Questa speciale "Nave di Libri" è patrocinata dalla Regione Lazio, dalle Biblioteche di Roma e dall'UNESCO. Questa la mail a cui inviare le vostre prenotazioni o le vostre richieste di informazioni: [email protected] oppure contattando direttamente agenzie di viaggi e la Grimaldi Lines.

Lo ammetto: quest'anno non credo di riuscire ad andarci... ma il prossimo mi piacerebbe moltissimo. 
Chissà che non riesca, sognando per sognare, a partecipare anche con il libro sulla Fallaci.... se sarà pubblicato, ovviamente e... con le giuste e opportune modifiche contrattuali sulla presenza a tutte queste stupende iniziative nel mondo.... :D Ok, sto sognando in grande! Permettetemelo, dai. Almeno questo!

12 messages:

  1. hai scritto un libro sulla Fallaci???
    E' una delle mie preferite: leggere "un uomo" è stato per me vitale...
    RispondiElimina
  2. Occhi di NotteFeb 22, 2011 06:16 AM
    Per ora ho scritto una tesi sui viaggi di Oriana Fallaci, reporter di guerra, con particolare attenzione al libro nato dall'esperienza in VIetnam: "Niente e così sia".
    Sto aspettando di sapere in via definitiva se questo diventerà un libro. Ci spero.
    Intanto ti consiglio di leggere questo post che scrissi un mese fa: http://unafriulanaaroma.blogspot.com/2011/01/la-mia-prima-volta.html
    Se vorrai darmi la tua opinione ne sarei felice.
    RispondiElimina
  3. TuristadiMestiereFeb 22, 2011 07:01 AM
    lietissima di averti incuriosita col mio post!!! :D Terrò le dita incrociate perché tu possa partecipare in qualità di scrittrice :)
    RispondiElimina
  4. Occhi di NotteFeb 22, 2011 07:02 AM
    Lo spero proprio anche io... O comunque mi piace sognare. :-)
    RispondiElimina
  5. Che bella iniziativa! Peccato che ho già prenotato per il Lago di Garda...

    Un abbraccio
    RispondiElimina
  6. Ne avevo letto lo scorso anno, è bello sapere che questa iniziativa verrà riproposta, e l'idea di reaglare un libro in cambio di una rosa... ahh che cosa romantica!!!
    RispondiElimina
  7. Occhi di NotteFeb 23, 2011 02:09 AM
    @Kylie: la cosa bella è che la rifaranno. :-) Quest'anno neanche io riesco ad andare, però so che quest'opportunità ci sarà anche il prossimo... e quindi mi organizzo! :-)
    RispondiElimina
  8. Occhi di NotteFeb 23, 2011 02:11 AM
    @Flavia: Si è molto romantica e la preferisco a San Valentino. Ha un senso e un contenuto molto più..vicino alle mie corde, diciamo così!
    RispondiElimina
  9. Grazie, non la conoscevo la giornata mondiale del libro.

    Interessante e molto rilassante il tuo spazio.:))
    RispondiElimina
  10. Occhi di NotteFeb 24, 2011 06:54 AM
    Mi fa piacere e... benvenuta!
    RispondiElimina
  11. aggiungo a quanto scritto sul post di gennaio che l'ultimo libro della Fallaci, rimasto incompiuto, andava proprio nella linea dell'approfondimento della donna e dei suoi legami familiari...
    RispondiElimina
  12. Occhi di NotteFeb 25, 2011 03:17 AM
    Lo so..infatti parto proprio dalle ultime considerazioni del nipote, per realizzare un lavoro - spero - ad ampio respiro.
    Non vedo l'ora di sapere se potrò iniziare a lavorare per la trasformazione di questa tesi in libro! Tra tutti i progetti e le bufale in cui mi sono imbattuta in questo periodo... questo mi pare l'unico concreto e reale. Perché dipende da me.
    RispondiElimina