domenica 30 gennaio 2011

Riassumendo Gennaio

Passate le feste, riposto l'Albero Letterario di Natale, questo mese ci siamo dedicati allo studio, alla ricerca e agli incontri. 
"Sotto i fiori di lillà" ha ospitato diverse voci e progetti e questi sono i risultati che insieme abbiamo raggiunto e costruito. 
Risultati per cui vi ringrazio, singolarmente, uno ad uno
Iniziamo con i tre post più letti in assoluto, quelli che proprio vi sono piaciuti di più, su cui maggiormente vi siete soffermati: 
  • "Eva e Giulia"
  • "Intervista a Giulio Perrone"
  • "Un Tea con Jane Eyre"

mercoledì 26 gennaio 2011

"Sul Romanzo.it" : Intervista a Morgan Palmas

"Sul Romanzo" è uno dei progetti web in ambito letterario maggiormente di spicco nel panorama dei blog/siti italiani. 
Sono orgogliosa di farne parte e sono felice di poter scrivere anche per la webzine. Oggi vi presenterò il mio "capo", ovvero Morgan Palmas, autore di "Scrivere un romanzo in 100 giorni", Marco Valerio Editore e ideatore del lit blog. 

lunedì 24 gennaio 2011

Lia e la ricerca del senso

Immagine tratta da: laforestaincantata.blogspot.com. Grazie Gellis.
Eccomi di nuovo a riaprire la porta di questo blog, dopo quattro giorni intensissimi di vita, corsi, incontri, studio, lavoro. Sto ancora aspettando le risposte all'intervista a Dino Audino Editore e quindi oggi, invece di ascoltare i progetti e i punti di vista di una casa editrice, andrò a trovare Lia. Questa donna è la protagonista del blog romanzo che avevo iniziato a dicembre e che poi, causa laurea, feste, stanchezza, lavoro, ho momentaneamente lasciato in disparte. Lia è una donna che ha molto da dire e da vivere e molte scelte importanti da prendere, se vuole cambiare la sua vita in meglio. Torniamo indietro nel tempo e ricordiamo chi è questo personaggio.

mercoledì 19 gennaio 2011

Un tea con Jane Eyre

Immagine e ricetta in:laforestaincantata.blogspot.com. Grazie Gellis.
Manca ancora un'ora al fatidico tea delle 17:00. Oggi a Roma è una giornata nebulosa, di quelle che non sai precisamente fra quanto pioverà oppure se sarebbe logico aspettarsi la neve. E' umido fuori. 
In questi giorni sono stata male e ora ho desiderio della vostra compagnia.
Venite dentro, accomodatevi, amiche mie, siete tutte invitate. Portate con voi il vostro classico della letteratura preferito, leggiamo insieme! 
Ieri ho preparato la Torta di mele che vedete qui in foto, con la ricetta di Gellis. 
Avevo tanto desiderio di dolcezza, delicatezza, gusto e bontà. 
Ho messo sul fuoco il bollitore e preparato le bustine del tea: frutti di bosco, vaniglia, menta, pesca, darjeeling, nero, verde, lampone, frutti esotici. Scegliete liberamente!
Se vi sentite più comode, prendete pure i cuscini rivestiti in morbida stoffa dalle decorazioni scozzesi o arabe. 
Fate come foste a casa vostra!

Tha Pacific: Spielberg e Hanks di nuovo in guerra.

Non esagero: un anno d'attesa.
Un anno dal momento esatto in cui ho concluso l'ultimo dei 6 dvd di "Band of Brothers", visti uno di seguito all'altro, per la quarta volta. 
Lo chiamano "l'analista dell'America". Spielberg ha nuovamente donato al mondo qualcosa di epico e importante.  "The Pacific" non è solo una miniserie che continua e completa l'esperienza dell'esercito americano impiegato nella Seconda Guerra Mondiale. 
E' un velo alzato su una storia taciuta, il più delle volte assolutamente assente anche nei libri deputati alla storia. Spielberg e Tom Hanks, di nuovo insieme, mostrano come si è arrivati alla bomba atomica. 

martedì 18 gennaio 2011

Demo Letteraria: "Scrittrici in giardino" di Adele Cavalli

La scorsa settimana mi ha contattato una scrittrice appassionata di giardini, botanica e... letteratura inglese!  Ho fatto un balzo nel tempo leggendo la mail in cui mi parlava del suo progetto letterario. Sarà Adele Cavalli a presentare se stessa e il suo lavoro. 

(Ogni testo e immagine mi è stato fornito dall'autrice)

"Mi accorgo, in questo momento, della difficoltà che ho nel parlare di me, ed allora decido di farlo in questo modo. Vi faccio entrare direttamente in “casa mia”, passando dal piccolo giardino che amo curare, attraverso l' Album di Adele.(http://www.albumdiadele.it) 
All’interno “le pareti” sono piene dei quadri di petali e foglie che mi piace comporre, dei libri che mi hanno coinvolto e dei film che mi sono piaciuti. Un spazio particolare è dedicato alla scrittura. Per me, scrivere, è un modo leggero per entrare in contatto con me stessa e ritessere, a poco a poco, la tela...
Allestire “la stanza”  dedicata alla creatività femminile nelle sue diverse espressioni ha costituito per me uno dei momenti più coinvolgenti nel continuo lavoro di “arredamento”.
Tra donne è il luogo in cui mi è piaciuto tracciare i profili  di scrittrici, poetesse, musiciste, scultrici, pittrici, fotografe, psicoanaliste... donne che per me sono state importanti e che negli anni mi hanno segnato il cammino.

lunedì 17 gennaio 2011

Accessibilità e usabilità del blog

Immagine tratta da: www.online-marketing.it

Usabilità e accessibilità sono due parole chiave. 
Da dicembre ad oggi, con Marta Traverso , abbiamo parlato del giornalismo via web realizzato anche attraverso il blog. Ho dato spazio alle riflessioni sul valore economico del lavoro on line, cercando informazioni sulle tariffe e sui diritti dei lavoratori inerenti a questo settore. 
Oggi voglio ampliare il discorso e vi chiedo: quanti di voi conoscono blog con queste caratteristiche? 

venerdì 14 gennaio 2011

Intervista a Giulio Perrone Editore

Immagine tratta da:100interviste.it
Dopo Marco Onofrio, Edilet Edizioni, "Sotto i Fiori di Lillà" ospita, con una nuova intervista: Giulio Perrone Editore. Questa casa editrice è nata nel 2005 e si occupa di letteratura e attività legate al mondo dell'editoria, come per esempio concorsi letterari, corsi formativi, attività editoriale, promozione nelle fiere: queste le macro aree di loro competenza principale.
Ho cercato di farmi portavoce degli scrittori emergenti. Dopo aver parlato di poesia, editoria e letteratura con Marco Onofrio, questa volta mi sono soffermata sull'opera dei traduttori letterari, sui diritti d'autore, affrontando ancora il tema della distribuzione delle nuove uscite nelle librerie.
Vi invito ad ascoltare il parere, i suggerimenti, gli approfondimenti e la politica attuata da Giulio Perrone e dalla sua casa editrice, soprattutto perché insieme abbiamo cercato di individuare nuovi ipotetici percorsi da intraprendere per trovare lavoro o migliorare le potenzialità di successo nella ricerca di un impiego all'interno del mondo della letteratura e dell'editoria. Ci tengo a conoscere il vostro pensiero
Vi anticipo che la prossima settimana avremmo modo di parlare con un editore che si occupa di cinema e teatro, non solo di scrittori emergenti.
A voi l'intervista di Giulio Perrone Editore!

giovedì 13 gennaio 2011

Barcellona, inguaribile indomita.

Immagine da: blogvacanze.com

Uno dei primi brani che proposi nei primi concorsi letterari, nel 2007, aveva come cuore Barcellona. 
Ho vissuto nella città per qualche tempo, con la scusa dell'imparare la lingua. L'esperienza è stata la più bella che io abbia mai vissuto sino ad ora. 
La capitale di Guadì torna e ritorna nel mio cuore e nei miei scritti, com'è accaduto per "L'airone di Barcellona". 
E' stata un'esperienza catartica. 
Leggendo a ritroso un blog personale privato che scrivevo tempo fa, ho ritrovato uno stralcio del mio primo racconto sul tema. 
E' solo una parte, qualche paragrafo. Non ricordo nemmeno dov'è la versione integrale, intera. E' un racconto a cui sono molto legata affettivamente, non tanto e non solo per la vittoria al concorso. Oggi ho voglia di condividere con voi quest'emozione, anche riprendendo in mano le fila dei racconti qui pubblicati e delle basi per il laboratorio di scrittura che vorrei avviare, con il tempo.
Buona lettura!

martedì 11 gennaio 2011

La mia prima volta.

Un orario. Una data. Un indirizzo. La mia prima volta è tutta qui. Sudavo freddo. Arrivai con una mezz'ora d'anticipo. Caffè veloce per far passare il tempo, respiri per placare l'emozione. Mi aspettava un uomo. Sconosciuto sino ad ora, mai visto prima. Gli unici contatti via mail. Voleva una cosa da me ed io da lui.

lunedì 10 gennaio 2011

Guarire dal trauma di Judith Lewis Herman

"Guarire dal trauma", di Judith L. Herman, Magi Edizoni.


Si chiama "trauma" ed è la conseguenza e la reazione immediata a quell'evento destabilizzante capace di mettere un essere umano a stretto contatto con il pericolo imminente di morte (fisica o psichica). Il trauma è trattato in termini clinici, partendo da nozioni storiche sulle ricerche sull'argomento, in particolare considerando le teorie di Freud sui bambini abusati e sull'isteria, per poi affrontare i moderni approcci utilizzati nei centri specifici che trattano questi drammi.

domenica 9 gennaio 2011

Premio Sunshine Awards

"Sotto i fiori di lillà" è stato nuovamente premiato! Dopo il Dardos, Marty e l'Hostaria del Curato mi hanno conferito il Premio Sunshine Awards. La ringrazio di questo onore e proseguo nel ritiro del premio secondo le regole di questa bella usanza tipica fra bloggers. 
Ecco quindi le dodici persone che premio:

giovedì 6 gennaio 2011

Lavoro on line: tariffe datate 2002, responsabilità, leggi.

Poco prima di Capodanno ci siamo lasciati con delle riflessioni sul lavoro on line, sulle figure professionali legate al mondo del web e della scrittura 2.0. La mia riflessione iniziale la potete leggere qui, se vi interessa. 
Partendo dai discorsi rimbalzati via blog fra me e Marta Traverso, nonché dalle informazioni di base a cui sono approdata grazie al master in comunicazione digitale, dal mio partecipare a un gruppo creato su Facebook riguardante l'editoria e il prezzo degli articoli, la giusta retribuzione del lavoro, ho avviato una ricerca di informazioni il cui fulcro è il diritto al giusto salario, il diritto alla previdenza sociale, al riconoscimento, al contratto, alla tutela sindacale anche per quanto riguarda le nuove professioni liquide che si stanno realizzando nel mondo del web.

mercoledì 5 gennaio 2011

Fable III per XBOX360: dal controller al romanzo.

"Fable III" o il terzo capitolo della leggenda di Albion, la trilogia della Lionhead, creata da Microsoft Game Studios in un gioco adatto all'XBOX360 e pubblicato per questa consolle il 29 ottobre 2010 come "Action RPG", ovvero come videogioco di ruolo che richiede azioni e partecipazione attiva del giocatore. E' disponibile anche in modalità multiplayer e presto uscirà un'edizione speciale creata ad hoc per pc.
"Fable III" in modalità Action RPG si differenzia dai normali giochi di ruolo cartacei o per pc in quanto l'attacco dei nemici avviene a più riprese, quasi senza sosta, senza darti la possibilità di scegliere se affrontarlo o meno. Ti ci imbatti e fai punti esperienza nel combattimento diretto.
"Fable III" è la storia di un regno, di eroi, nemici, magie, non morti, piagati, conquiste, sesso e favole.
E' stato il mio compagno durante molte ore di queste vacanze agguantate per la collottola e create ad hoc.

Scrittori o aspiranti tali, avete mai considerato i giochi per consolle o per pc come strumenti ideali per entrare in confidenza, imparare, riflettere sugli schemi, le strutture e i meccanismi tipici delle storie narrate su qualsiasi supporto (telematica, cartaceo, vocale)?

lunedì 3 gennaio 2011

Pausa vacanze!

Pausa vacanze. E' questo che mi sto concedendo in questi giorni post natalizi. Dopo tanto cercare, scrivere, contattare, creare, immaginare, sperare, io e "Sotto i fiori di lillà" ci prendiamo ancora qualche giorno di relax prima di riprendere le avvincenti avventure che la vita ci/mi riserverà. Spero che anche voi siate riusciti a riposare un pochino e a passare dei momenti sereni.
Un abbraccio a tutti e ancora

TANTI AUGURI!!!!