lunedì 23 gennaio 2012

"In a Wiki Wonderland", Ebook Mania e "La borsa di Prada"

"In a Wiki Wonderland -  Insieme, in aiuto a Wikipedia", l'ebook dei blogger nato sotto l'albero letterario natalizio 2011 con la finalità di aiutare Wikipedia attraverso la donazione dell'intero ricavato all'enciclopedia libera, è disponibile in versione cartacea e digitale sul sito di Ebook Vanilla. 
I responsabili di questo negozio online hanno aderito all'iniziativa rinunciando alla loro percentuale in favore di Wikipedia. Non solo, ci hanno dato la possibilità di far conoscere l'antologia anche sulla loro rivista digitale, Ebook Mania, uscita da pochi giorni e scaricabile gratuitamente sul sito. Uno dei racconti di noi blogger è stato incluso in una speciale rubricata intitolata Net: il bello della rete. All'unanimità abbiamo scelto di lasciare ad Ebook Vanilla l'onere dell'elezione del brano da pubblicare sulla rivista. E' stato scelto il mio, che si intitola "La borsa di Prada". Lo trovate a pagina 133. 
Se vi verrà voglia di contribuire all'iniziativa condividendo il link sui vostri profili social, facendo conoscere ai vostri amici appassionati l'antologia oppure acquistando una copia, tutti noi ve ne saremmo sinceramente grati. 
Per ordinare il libro è sufficiente registrarsi al sito, includerlo nel proprio carrello e pagare tramite le più comuni carte di credito, paypall, poste pay o bonifico bancario.

6 messages:

  1. sono contento per l'antologia; sono contento per la "tua borsa" :-)
    mi sembra una scelta azzeccata mettere il tuo racconto nella rivista: bello!!!

    fabio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carolina VenturiniJan 24, 2012 01:48 AM

      Tutto sommato, sì è una buona scelta. Sono contenta di come si stanno comportando i nostri editori.

      Elimina
  2. Ho letto il tuo racconto. Notevole. Molto intimista con un "lieto fine" che mette un po' d'angoscia, forse per quella ragazza solitaria e disperata.

    RispondiElimina
  3. Carolina VenturiniJan 24, 2012 01:47 AM

    Ti ringrazio, Ambra. Tolto il parere della mia mamma e della mia migliore amica, tu sei la prima che mi comunica un feed back sul racconto. Grazie, quindi.

    RispondiElimina
  4. complimenti :D "In a Wiki Wonderland" è sicuramente un progetto riuscito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carolina VenturiniJan 25, 2012 03:19 AM

      Abbastanza riuscito. Se lo rifarò apporterò delle modifiche nelle regole di partecipazione, nella divisione dei compiti, nella tipologia di testi. "In a wiki wonderland" è stato un esperimento e un qualcosa di semplice-semplice-semplice. Voleva essere, principalmente, un modo per regalare qualcosa ai blogger partecipanti.

      Elimina